Sabbiature e verniciature industriali, navali, edili

PREPARAZIONE DELLE SUPERFICI

L'evoluzione dei rivestimenti anticorrosivi, le nuove metodologie di preparazione delle superfici, i nuovi sistemi di applicazione ed i nuovi limiti imposti dal rispetto ambientale, hanno apportato modifiche sostanziali a queste operazioni che oggi si possono così sintetizzare:

SABBIATURA:
Sabbiatura a secco. Gli abrasivi silicei con alto grado di polverosità, sono stati sostituiti con abrasivi specifici di durezza superiore, bassa polverosità, granulometria calibrata in funzione del grado di rugosità necessario o richiesto per le successive verniciature.
Sabbiatura ad umido. Azione mista abrasivo ed acqua erogata a pressione 12atm., garantisce la totale assenza di polveri in atmosfera.
Idrosabbiatura . Unisce all'azione meccanica dell'abrasivo, l'azione idrodinamica dell'acqua ad altissima pressione (250-350 atm.) garantendo il raggiungimento dei alti standard di pulizia in assenza di inquinamento atmosferico.
Idrogetto ad alta ed altissima pressione. Quale tecnologia innovativa nella preparazione delle superfici mediante asporto dei prodotti della corrosione e dei residui incoerenti di vecchi rivestimenti tramite l'impiego di idrogetti di acqua ad alta pressione (700-1700 bar) o ultra-alta pressione (1700-2500 bar), in totale assenza di ofrmazione di polvere.
Le superfici così trattate hanno un'eccellente base di adesione per i cicli di pitturazione da applicare.
Il grado di preparazione è individuato dalla norma SSPC-SP12/NACE n 5.
Sistema Baking Soda (Accustrip). Basato sull'uso di cristalli di bicarbonatoe acqua a bassa pressione, permette di operare con impianti in funzione in aree pericolose per rischi di infiammabilità, senza generare fumi o scintille.
Strati incoerenti di vecchie pitture, strati di ruggine sono eliminati senza alcun danno o abrasione su qualsiasi materiale.

PALLINATURA:
Trattamento superficiale dei metalli, per indurirne la superficie. Tale sistema è stato messo a punto per il trattamento delle turbine nelle C.T.E (rotori e statori), e viene eseguita con controlli analitici dei gradi Almen e della rugosità impressa secondo le norme UNI-5394-72.

VERNICIATURA

L'applicazione dei prodotti vernicianti viene effettuata con i sistemi a spruzzo a bassa od alta pressione con ugelli diversificati sia di diametro sia di angolo di spruzzatura. Si può pertanto operare su qualsiasi tipo di superficie piccola o grande, con prodotti a contenuto secco od esenti da solventi, in modo da ridurre i costi di applicazione (riducendo quindi drasticamente il numero di strati) e limitando al massimo o evitando l'inquinamento ambientale per emissione di solventi.

LINING ANTICORROSIVI PER SERBATOI

Applicazioni specialistiche di lining epossodici bicomponenti fino a 1500 micron su fondi di serbatori, vengono effettuate con l'ausilio di Airless tipo Bimixer a caldo, in totale assenza di solvente

Primer, zincanti, intermedi, prodotti di finitura, prodotti speciali nelle diverse tipologie per un'ampia gamma di prestazioni e resistenze richieste nei settori industriali, trovano utilizzo nei cicli applicativi della Rendelin S.p.A.

In primo piano

Sabbiatura Verniciatura Verniciatura Sabbiatura Verniciatura

Ultime news